Addio alla signora Rosa Magno Garavoglia

È scomparsa la signora Anna Rosa Magno Garavoglia, moglie di Domenico Garavoglia che finanziò la costruzione del Centro Culturale a ricordo dei genitori Lena Centomo e Virginio Garavoglia.Dopo la morte del marito nel 1992, la signora Anna Rosa venne a Molino solo una volta, in occasione dell’inaugurazione del Centro il 14 aprile del 1996, ma da sempre si interessò dell’Associazione, come andavano le attività, la vita del paese e ogni anno mandava un contributo al Centro Culturale, finalizzato soprattutto ad attività per i bambini. Anche quest’anno, pochi giorni prima di andarsene per sempre, ha dato disposizioni perché il Centro Culturale potesse avere il solito contributo, come ogni anno.Ci mancherà la sua generosità, ma soprattutto ci mancherà una persona che dalla lontana Milano portava nel cuore la nostra Comunità, la nostra Associazione, nata per merito del sempre compianto Domenico Garavoglia.

La signora Anna Rosa sarà per sempre nella nostra memoria, ma soprattutto resterà nel nostro cuore.

dal Corriere della Sera del 23/11/2016

dal Corriere della Sera del 24/11/2016